L'infinito di una Passione

 ECCELLENZA ITALIANA

GARANZIA DI QUALITÀ E GUSTO, AL SERVIZIO DEI NOSTRI CLIENTI

 


cerca all'interno del sito


Il mio primo libro

 

 

Nell'era delle nuove tecnologie,

di internet e dei social,

voglio dedicare a tutti quelli come me, che amano le tradizioni, la lettura di un buon vecchio libro

 

 


Quella di oggi è una enorme opportunità per l’intero territorio calabrese. Si mette in evidenza un prodotto che fa della nostra terra una vena di grande corollario per lo sviluppo e l’economia, preceduta da quella che si chiama Cultura. Cultura perché l’olio, come ogni altro prodotto agricolo è un prodotto culturale, questo al fine di comunicare una storia, profumi e identità di un territorio. Attraverso questo prodotto possiamo parlare di vita di economie senza rivoluzioni, di storie diverse, di coraggio dovuto soprattutto alla presenza femminile anche in questo mondo. Io oggi rappresento una categoria di imprenditrici che parte dalla Campania arriva in Toscana con la carica che ho e fa tappa in Calabria. Rappresento Enterprisingirls ma oggi mi sento di rappresentare come membro dell’associazione insieme a tutti voi la nostra Regione. Questo avviene anche attraverso il mio libro che parte proprio da questa terra, ovvero la storia dei miei bisnonni. Una storia calabrese e vissuta nella terra, la terra ha sempre rappresentato la priorità a tutto ciò che ci circondava e ci circonda. Ci sono state delle evoluzioni a livello culturale logistico industriale economico di ricerca e sviluppo. Si parla italian style, ma è vero anche che stiamo perdendo agricoltori perché non siamo super eroi ma abbiamo bisogno solo di ricevere il giusto prezzo per il lavoro svolto. Ma siamo agricoltori rappresentiamo il principio di comunità oltre che bene comune. La grande pensatrice francese Simon Weill scriveva: "il contadino anche quando non dona direttamente il pane ai poveri santifica il suo lavoro allorché lavorando è felice al pensiero di preparare il nutrimento che toglierà la fame degli uomini. Così egli produce per gli altri la carne è il sangue, sacrificando la sua carne e il suo sangue". Ecco noi rappresentiamo una forza che non ha eguali noi siamo al vertice di ogni altro tipo di impresa, siamo l’impresa per eccellenza.

Grazie!

Adele Scirrotta


Cosa Facciamo


Utilizzo olio nella storia

 

Secondo la storia, L'olio donava rigenerazione alla pelle del corpo, per questo era impiegato per trattamenti di massaggi, per creme corpo e profumi, oppure per alleviare ustioni e rimarginare le ferite.

 

Già la regina Cleopatra utilizzava l'olio d'oliva per il trattamento dei propri capelli viso e corpo, per preservare intatta la sua bellezza. Per questo si è rilevato che l'olio d'oliva presenta caratteristiche importanti per la conservazione estetica, per avere denti bianchi, evitare la caduta dei capelli.

Chi Siamo


Produzione olio

 

La principale attività dell'azienda azienda A.CO.S. Olearia è quella di produrre olio extravergine da olive tramite frantoi, in locali completamente igienici per oli di ottima qualità, ideali per il condimento di ogni tipo di piatto.

 

Grazie alla straordinaria determinazione professionalità della titolare, la Sig.Ra Adele Scirrotta, l'azienda A.CO.S. Olearia ha saputo farsi conoscere per l'ottima qualità degli oli prodotti, ideali per ogni tipo di uso da quello alimentare a quello curativo.



Bontà a tavola